VARIAZIONE DEI PREZZI DELLE MATERIE PRIME

C'è un mercato che non subisce grandi variazioni in brevi spazi di tempo. E, al contrario, c'è un mercato che fluttua costantemente, provocando variazioni sensibili di prezzi settimana dopo settimana. È questo il caso delle materie prime, per le quali anche piccole variazioni di prezzi, possono comportare un effetto anche rilevante nel mercato di riferimento. Per controllare questo fenomeno di possibile variazione dei prezzi delle materie prime, tra i vari strumenti esistono "I prezzi all'ingrosso sulla Piazza di Milano", uno strumento che raccoglie, cataloga e ordina i prezzi delle materie prime e seconde, il loro andamento e la loro variazione nel tempo oltre che una media mensile, molto utile per reports ad alto valore aggiunto. Vengono presentate le rilevazioni di oltre 70 categorie merceologiche, relativamente ai prodotti chimici, energetici e affini, minerali e metalli, materiali da costruzione, carta e cartone e prodotti vari. L'aggiornamento sulle materie prime diventa ancora più completo grazie alle medie mensili e annuali. Conoscere le materie prime e le loro variazioni di prezzo è fondamentale per una corretta pianificazione, sia finanziaria che di approvvigionamento. Per questo i prezzi all'ingrosso sono considerato uno strumento di cruciale importanza, sia per il responsabile approvvigionamento che per il responsabile della pianificazione finanziaria. Infatti conoscere l'andamento dei prezzi delle materie prime, la loro variazione e il trend, è necessario per operare con adeguata efficacia ed efficienza sul mercato.

Le materie prime più importanti sono le seguenti:
1 - Petrolio e i suoi derivati (benzine, gasolio, etc...)
2 - Cereali (grano, avena, mais, soia e derivati, etc...)
3 - Metalli preziosi e non (oro, argento, platino, palladio, rame, zinco, etc...)
4 - Carni (maiali, bovini, etc...)
5 - Prodotti "coloniali" o "tropicali" (caffè, zucchero, cacao, succo d'arancia, etc...)
6 - Fibre (cotone)
7 - Legname da costruzione

Tali materie prime sono anche dette commodities e, proprio per la loro natura di beni indispensabili per la vita dell'uomo, è facile capire come anche una minima variazione di una materia prima possa influenzare l'economia mondiale.

Abbonamento Cartaceo + accesso WEB:

Tutti i nostri prezzi con la comodità del fascicolo cartaceo sempre a portata di mano

12 fascicoli Mensili + Accesso WEB
Durata abbonamento: 1 anno (con uscite mensili)

Euro 310 (Iva assolta)
Abbonati online ora!

Abbonamento Internet completo:

Tutti i nostri prezzi online sempre aggiornati. In più grafici, statistiche e dati storici

Accesso WEB a Tutto il Portale
Durata abbonamento: 1 anno

Euro 250 + IVA (Euro 300)
Abbonati online ora!

Abbonamento Internet a un singolo Microportale:

Scegli il tuo Microportale fra le varie possibilità disponibili
(Alimentari, Carta e Cartone, Prodotti Chimici e Plastica, Energetici e Affini, Materiali da Costruzione, Metalli Ferrosi e Non, Tessili)
Accesso WEB a un Singolo Microportale
Durata abbonamento: 1 anno
Euro 155 + IVA (Euro 186)
Abbonati online ora!

Volume singolo e/o arretrato:

È possibile acquistare un singolo volume (ultimo trimestre disponibile)
oppure anche un singolo volume arretrato.

ultimo volume disponibile: Euro 25 (IVA assolta)
volume arretrato: Euro 30 (IVA assolta)
compila il coupon e ordina subito!

Modalità di acquisto e pagamento:

Con carta di credito (VISA, Mastercard, American Express), bonifico bancario, versamento su conto corrente postale.
È possibile effettuare l'acquisto degli abbonamenti anche tramite coupon cartaceo, da compilare e inviare via fax, insieme agli estremi di pagamento, al numero 02 85 15 54 12.

PiùPrezzi.it: il portale realizzato dalla Camera di Commercio di Milano in collaborazione con il comune di Milano

Il nuovo sito piuprezzi.it è il portale realizzato dalla Camera di Commercio di Milano in collaborazione con il Comune di Milano. Esso contiene i prezzi di più di 3000 articoli, suddivisi in 70 categorie. Sono quotati i prezzi delle merci maggiormente scambiate sulla piazza di Milano. Tali prezzi e quotazioni sono rilevati da apposite commissioni di esperti, che sono protagonisti diretti della filiera produttiva, garantendo così all'utente finale certezza della fonte e autenticità del dato. Il tempo di aggiornamento del dato dipende dall'articolo e dalla commissione interessata, arrivando anche all'aggiornamento settimanale, nel caso dei più comuni prodotti alimentari. I prezzi pubblicati online sul sito piuprezzi.it e stampati sul volume cartaceo godono dell'autorevolezza della Camera di Commercio di Milano, elemento che rende le rilevazioni un punto di riferimento a livello giuridico e legale. Il sito piuprezzi.it è organizzato in microportali, ognuno in riferimento a specifiche aree tematiche: alimentari, carta e cartone, energetici e affini, materiali da costruzione, metalli ferrosi e non ferrosi, tessili, chimici (plastica, vernici, prodotti farmaceutici, chimici industriali) più una sezione dedicata a prodotti vari che, per loro caratteristiche, non sono inglobati in nessuno dei gruppi sopra citati. I prezzi all'ingrosso quotati e rilevati dalla Camera di Commercio di Milano sono lo strumento indispensabile per risparmiare denaro e sbaragliare la concorrenza. Rivolgendosi in particolare modo agli uffici acquisti e vendite di tutte le aziende, la loro consultazione è indicata per gestire in modo più efficace il rapporto con fornitori e clienti, acquistare una materia prima al corretto prezzo di mercato, vendere al meglio conoscendo la concorrenza, stipulare gare e contratti di appalto, monitorare l'andamento e il trend del mercato.

Piuprezzi.it non è solo un semplice database di prezzi. Da una parte è un portale di informazione (così come previsto da uno dei compiti istituzionali della camera di commercio industria artigianato e agricoltura) dall'altra una vera e propria applicazione informatica con funzionalità avanzate indispensabili per chi ha necessità di lavorare con uno strumento potente ma estremamente rapido e flessibile. Oltre all'archivio di tutti i listini dal 2002 ad oggi, l'utente può costruire un paniere di prodotti avendo la possibilità così di consultare un proprio listino personalizzato, sempre a disposizione per una leggibilità più veloce e intuitiva. Ogni singola voce può inoltre essere elaborata statisticamente e graficamente: scegliendo un opportuno range temporale, l'applicazione è in grado di proporre l'andamento nel tempo del prezzo di quella particolare voce. Questa funzione consente di valutare intuitivamente e immediatamente l'andamento e la variazione del prezzo di una materia prima offrendo all'utente uno strumento indispensabile per regolare gli approvvigionamenti, conoscere l'andamento generale del settore, vendere al corretto prezzo di mercato. Insieme ai grafici sono disponibili le medie mensili e annuali, che contengono, per ogni prodotto, il prezzo medio calcolato su base mensile e annuale. Anche in questo caso con un archivio dal 2002 ad oggi, queste informazioni rappresentano il punto di partenza imprescindibile per la stesura di contratti e gare di appalto, nonchè per report dirigenziali. Tutti i listini, presenti sul sito piuprezzi.it, sono regolarmente esportabili nei più comuni formati (xls, pdf, html) per consentire anche elaborazioni offline.