L'indice dei prezzi delle pelli grezze salate nazionali

Elaborato nel 2008 attraverso la collaborazione tra l'Ufficio Prezzi della Camera di Commercio di Milano e l'associazione Unionpelli, l'indicatore fornisce sinteticamente utili informazioni sull'andamento dei prezzi delle pelli grezze nazionali.

L'indice è stato costruito come media ponderata dei prezzi delle voci merceologiche maggiormente rappresentative del mercato nazionale, rapportate al valore di fatturato dell'anno base (2005 = 100). Si tratta, pertanto, di un indice alla "Laspeyres".

Diffuso sia come aggregato totale che come sottoindici elementari, l'indice dei prezzi delle pelli grezze salate nazionali aggrega i prezzi di 6 tipologie di pelli grezze di riferimento (nello specifico: vitelli 12-20 kg, vitelloni 20-26 kg, vitelloni 26-40 kg, vitelloni 40 kg più, vacche 27 kg meno, vacche 27 kg più). Si segnala, inoltre, che per opportune considerazioni statistiche alcune voci merceologiche (in particolare, i vitelloni 20-26 kg e le vacche più o meno 27 kg) sono state mediate tra loro.

Attualmente l'Indice viene aggiornato tramite la fattiva collaborazione di informatori della Camera di Commercio che forniscono i relativi prezzi.

Scarica l'Indice dei prezzi delle pelli grezze aggiornato a maggio 2014 (documento in formato PDF)